Cerca
  • Paola Samadhi

Il Piacere accresce lo sviluppo del cervello e regola il nostro stato emotivo


Il piacere regola il sistema nervoso con scariche di endorfine e dopamina. Al contrario, il sentirsi disapprovati scatenata cortisolo, ormone dello stress che blocca la secrezione di endorfine.


Sono qui con te” e “ti vedo” sono frasi alla base del nostro bisogno, che spesso ci sono mancate e che avrebbero dovuto essere regolatori del nostro sistema ormonale, sistema che a sua volta trasmette messaggi a tutte le nostre cellule, informa tutto il nostro corpo. Si creano così delle vere e proprie reti neuronali di pensiero, “sentieri” dove strutturiamo la nostra personalità, strade battute dove il pensiero scorre più fluido e veloce, la via facile, quella che il cervello prenderà più in fretta, consolidando sempre più lo schema finché diventerà una nostra “convinzione”, la convinzione che siamo fatti così, è il nostro carattere.



Spesso riconosciamo che c’è qualcosa che non va, ma ci sentiamo “incastrati” in un flusso emozionale che scorre al di là della nostra volontà. È la strada meglio conosciuta e veloce sulla quale si incanala il pensiero e la relativa regolazione o disregolazione emotiva.

La buona notizia è che il nostro cervello è plastico ed è in grado di creare nuove reti neuronale. POSSIAMO CAMBIARE LO SCHEMA E LIBERARCI da una sofferenza che avevamo ormai dato per scontata.

Non si tratta di fuggire a se stessi, tutt’altro! Si tratta di ritrovare invece un contatto profondo, affrontare la paura di scoprire che la realtà pot



rebbe non essere esattamente come l’avevamo sognata e lasciare andare gli schemi del passato con i quali ci siamo identificati e che ci teniamo cari per il solo fatto che bene

o male hanno funzionato.

Ritrovare il coraggio di sentire il proprio sentire più profondo, non solo nei pensieri, ma nel CORPO sentendolo nella quiete e nel PIACERE, per tornare a progettare, creare, recuperare la LIBERTÀ DI AMARE.

Ci vuole coraggio, ci vuole impegno, ci vuole una scelta responsabile e determinata di voler esplorare sé stessi, ci vuole curiosità, ma SI PUÒ FARE!


Paola Samadhi

Counselor sistemico relazionare a mediazione corporea

3922094778




21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti